Vai al contenuto

10 consigli per prenderti cura del tuo cuore

Sapevi che le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte nel mondo? Circa 17 milioni di decessi ogni anno sono dovuti a questo tipo di problema, secondo una recente statistica.

Per questo motivo è molto importante prenderti cura del tuo cuore ogni giorno. A farlo devono essere in particolar modo le persone che hanno problemi di colesterolo, diabete, obesità, ipertensione o fumo, poiché queste categorie hanno un rischio maggiore di soffrire di problemi cardiaci.

Ciò non significa che tutti gli altri che non presentano patologie di questo tipo possono soprassedere su un aspetto così importante. Anche gli altri devono infatti fare tesoro di quanto segue per mantenere sempre elevata l’efficienza del proprio cuore.

A maggior ragione deve farlo chi è interessato dai problemi sopra citati dato che in questo caso i fattori di rischio sono più elevati. È bene per questo farsi seguire da un medico specialista o richiedere un teleconsulto medico qualora possano esserci dubbi circa le buone norme da seguire o informazioni da richiedere in merito.

Pertanto, di seguito ti forniremo una serie di consigli e suggerimenti per prenderti cura della salute cardiovascolare:

  1. Mangia in modo equilibrato e sano. Cerca di includere cibi sani nella tua dieta quotidiana come frutta, verdura, pesce, carni magre, latticini o cereali, tra gli altri. Cerca di evitare o ridurre il consumo di cibi che contengono sale in eccesso, grassi saturi o zucchero, nonché bevande alcoliche.
  2. Fai sport.  Cerca di fare almeno 30 minuti di esercizio fisico ogni giorno. Rimanere fisicamente attivi aiuta a ridurre notevolmente il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari. Evita lo stile di vita sedentario.
  3. Gestisci lo stress. Ognuno vive lo stress in modo diverso. Pertanto, è importante identificare le situazioni che possono causarlo e cercare di applicare tecniche di rilassamento per evitarlo. Fare sport e mangiare sano aiuta a ridurre gli episodi di tensione.
  4. Controlla la quantità di zuccheri nel sangue. È importante controllare il livello di glucosio (zucchero) nel sangue. Un parametro alto (superiore a 100 mg / dl di glucosio) può essere un inizio di diabete e, se non trattato in tempo, può aumentare il rischio di avere malattie cardiache.
  5. Controlla la pressione sanguigna. Controlla il livello della pressione sanguigna, poiché un valore eccessivamente alto (oltre 140) è il fattore di rischio più importante per le malattie cardiovascolari.
  6. Controlla il tuo indice di massa corporea. Misura il tuo indice di massa corporea (IMC). Ciò si ottiene dividendo il tuo peso in chili per la tua altezza in metri quadrati. Se il tuo risultato è superiore a 25 kg / m 2è considerato sovrappeso, quindi cerca di controllare la tua dieta.
  7. Controlla il tuo livello di colesterolo. Un livello di colesterolo alto (superiore a 190 mg / dl) aumenta il rischio di malattie cardiache.
  8. Smetti di fumare. Il fumo moltiplica il rischio di avere malattie cardiovascolari. Smettere di fumare è una delle migliori decisioni che tu possa prendere per migliorare la salute del tuo cuore e quella di chi ti circonda.
  9. Controlla la tua storia familiare di malattie cardiovascolari.
  10. Consulta il tuo medico. Il tuo medico ti dirà quali accorgimenti dovresti adottare per prenderti cura della salute del tuo cuore. Inoltre, puoi chiedergli di effettuare miglior controllo di tutti quei parametri che, come la pressione sanguigna o il sovrappeso, sono associati ad un aumento del rischio cardiovascolare.

Tenere a mente questi 10 consigli, e riuscire realmente a farli entrare nel tuo “quotidiano”, ridurrà drasticamente le possibilità che possano presentarsi problemi vari al cuore.